La prestazione occasionale di lavoro autonomo nel 2016 – Download fac simile ricevuta.

La prestazione occasionale di lavoro autonomo è un rapporto di lavoro esercitabile nel 2016 purchè abbia una durata non superiore a 30 giorni ed una retribuzione non superiore a 5000 euro nel corso dello stesso anno solare. Il lavoratore che svolge la prestazione non ha l’obbligo di apertura della partita iva. Il rimborso della prestazione lavorativa è assoggettata al regime della ritenuta di acconto con aliquota fissa pari al 20%. Entro i limiti fissati dalla legge la prestazione occasionale non è soggetta all’obbligo contributivo, con limite di 5000€. La fattispecie della prestazione occasionale è disciplinata nell’articolo 61 del D.lgs.276/2003 e dall’art.4 della Legge n.30 come forma di collaborazione lavorativa non subordinate per lavori saltuari…
Leggi l’intero articolo su: http://www.marketmovers.it/2016/01/la-prestazione-occasionale-di-lavoro.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *